Privacy Policy IL GAS: una bomba in casa tua. - VDS diffusione

IL GAS: una bomba in casa tua.

Una bomba in casa tua? In questi ultimi giorni due tragedie per colpa del gas; si sente dai telegiornali, si legge nei giornali, se ne parla dappertutto.

Nella stra-grande maggioranza delle case italiane c’è una bomba in cucina o nel bagno pronta a esplodere: il tubo del GAS.

La gente comune cosa dice? “Io il gas non lo posso togliere perché poi come mi scaldo? Come cucino? Come faccio a fare la doccia con l’acqua calda?”

Formello: una bomba nella tua cucina
Ecco la bomba

Queste domande sono lecite, ma sono il frutto dell’ignoranza delle persone (ignoranza non è un’offesa, ma una costatazione che la gente IGNORA certe verità che la tecnologia di oggi non ha ancora divulgato).

Eliminare il gas si può!

Nelle strade del diciannovesimo secolo c’erano i lampioni a gas. Un signore passava tutte le sere con una pertica, apriva lo sportellino, accendeva la fiammella e la mattina dopo ripassava a spegnere. L’elettricità ha modificato questa usanza.

Ma mi potrete dire: “Sì, ma si sono persi molti posti di lavoro!”.

Con il passare del tempo molti lavori che prima tenevano occupate molte persone si sono persi a causa delle nuove tecnologie che sono sempre più al servizio dell’umanità. Le persone che vendevano il carbone hanno cominciato a vendere bombole di gas e poi magari a fare gli elettricisti.

Fra qualche anno, quando tutte le auto saranno elettriche non ci saranno più gli addetti ai distributori, ma serviranno quelli che gestiscono le colonnine elettriche per ricaricare le auto. Nel secolo scorso c’era chi aggiustava le macchine per scrivere, oggi le stesse persone aggiustano i computer.

Sempre in quel secolo le vasche da bagno (non c’erano le docce) venivano riempite di acqua calda che era stata scaldata sul fuoco a legna dei caminetti. L’acqua proveniva dai pozzi e veniva tirata su da potenti braccia che tiravano un secchio pesante. Oggi, con le pompe moderne, tutti hanno l’acqua in casa; basta aprire il rubinetto.

Tutto questo per dire che le nuove tecnologie la cottura dei cibi, il riscaldamento delle case, il riscaldamento dell’acqua calda sanitaria (per fre la doccia) non è più esclusiva del gas, del gasolio o addirittura del carbone.

Con l’energia elettrica si può fare tutto quello che serve a casa, risparmiando anche un mucchio di soldi e soprattutto eliminare quella bomba in casa tua.

Passaggio all’ENERGIA ELETTRICA.

La tecnologia di oggi permette di fare con 1 Euro di energia eletrica quello che con il gas facevi con 4 / 5 Euro, quindi di avere alla fine del mese un po’ di soldi in più a tua disposizione. (leggi qui l’articolo Sigilla Il Tubo Del Gas)

Un’altro aspetto del pericolo gas è quello dell’inquinamento atmosferico. Il fuoco della fiamma che scalda il nostro termosifone o il nostro boiler emette nell’atmosfera il famoso CO2 (anidride carbonica) che, fino a che era poca, veniva assorbita dalle foreste, ma ora le foreste sempre più piccole non ce la fanno più.

La soluzione? Passare tutti alla casa elettrica. E non solo! Passare a un gestore di Energia Elettrica che fornisca energia verde, derivata da fonti rinnovabili.

Vuoi saperne di più? Riempi qui sotto i tuoi dati e sarai richiamato per valutare se anche tu, come me, potrai evitare di avere quella bomba in casa tua.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Translate »